Modello di Organizzazione Gestione e Controllo - Codice Etico a Norma del D.LGS. N. 231/2001.

BIOVERDE SERVIZI S.R.L., al fine di assicurare la massima correttezza e trasparenza nella conduzione degli affari e delle attività aziendali, insieme all'adozione del Codice Etico, ha ritenuto necessario, in coerenza con le proprie politiche aziendali, adottare un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo in linea con le prescrizioni del Decreto Legislativo 231/2001.


BIOVERDE SERVIZI S.R.L. ritiene che l'adozione di tale Modello possa, tra l’altro, costituire un valido strumento di sensibilizzazione nei confronti di tutti i dipendenti della Società e di tutti gli altri soggetti interessati (Clienti, Fornitori, Partner, Collaboratori a diverso titolo), affinché costoro seguano, nell'espletamento delle proprie attività, comportamenti corretti e lineari, tali da prevenire il rischio di commissione di reati.



Il Decreto legislativo 8 giugno 2001 n. 231 rappresenta l’attuazione, nell’ordinamento italiano, di direttive europee inerenti la disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di personalità giuridica, e delinea i principi generali ed i criteri di attribuzione della responsabilità amministrativa.

Con il decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231, è stata introdotta nel nostro ordinamento la Disciplina della responsabilità amministrativa degli enti, incluse le società, per alcuni reati commessi nel loro interesse od a loro vantaggio da persone che rivestono funzioni di rappresentanza, di amministrazione o di direzione dell'ente o di una sua organizzazione dotata di autonomia finanziaria o funzionale e da persone sottoposte alla direzione o alla vigilanza di uno dei soggetti sopra indicati.

La Società non risponde del reato commesso se ha adottato, ed efficacemente applicato, un modello organizzativo e di gestione, corredato da un adeguato Codice Disciplinare, che attraverso regole comportamentali, procedure, protocolli interni, controlli gerarchici e funzionali sia idoneo a prevenire i reati di cui al D.Lgs. 231/2001.
In sintesi, quindi, il Modello può essere considerato uno strumento di organizzazione e gestione dell’Azienda, finalizzato a prevenire la commissione di reati di cui al Decreto Legislativo.

BIOVERDE SERVIZI S.R.L valorizza e salvaguardia i profili etici e sociali della propria attività d’Impresa, avendo individuato quali valori centrali della propria cultura e dei propri comportamenti quelli di: legalità, correttezza, onestà, trasparenza, diligenza, riservatezza, tutela dell’integrità morale e rispetto della dignità della persona.
In tale contesto, la Società è particolarmente attiva nel garantire un’adeguata formazione del personale dipendente, incentrata sulla condivisione della propria cultura di impegno, correttezza e rispetto delle regole.

Con l’adozione di un Modello di organizzazione, gestione e controllo definito ai sensi del D.Lgs. 231 del 2001, Bioverde Servizi S.r.l. ha predisposto ed adottato, altresì, il Codice Etico al fine di esplicitare, in modo chiaro ed esaustivo, i valori e i principi fondanti che costituiscono il presupposto irrinunciabile per il corretto svolgimento delle attività aziendali, nonché l’insieme dei doveri e delle responsabilità che essa assume nei confronti dei portatori di interesse e che connotano la responsabilità sociale dell’Impresa.

Il Consiglio di Amministrazione di BIOVERDE SERVIZI S.R.L. nella seduta del 31 luglio 2019, ha deliberato l’adozione del Codice Etico e comportamentale, del sistema Disciplinare e del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D.Lgs. 231/2001.

Segnalazione di Violazione al Modello di Organizzazione e Gestione ex D.Lgs. 231/2001

Contestualmente all’adozione del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D.Lgs. 231/2001, dunque nella seduta del 31 luglio 2019, il Consiglio di Amministrazione ha affidato ad un Organismo di Vigilanza, organo espressamente previsto dal Decreto Legislativo e dotato di autonomi poteri di iniziativa e di controllo, il compito di vigilare sul funzionamento e l’osservanza del Modello, oltre che di curarne l’aggiornamento.
I soggetti tenuti all’adozione del modello sono tenuti a segnalare all’ O.d.V. i comportamenti difformi da quanto previsto dal Modello e dai protocolli da esso richiamati. Per comunicare con l’ O.d.V., è disponibile il seguente indirizzo pec odv231@pec-legal.it , oltre al seguente indirizzo e-mail odv231@bioverdeservizi.it

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.